Biografia

foto-virginia1
Virginia Monteverde è nata a Tübingen in Germania nel 1969. Italiana, vive e lavora a Genova. E’ diplomata all’ Accademia Ligustica di Belle Arti.
Le sue scelte artistiche sono orientate alla sperimentazione digitale: pittura digitale,videoarte, e installazioni multimediali. La caratteristica principale delle sue opere e’ lo stile “liquido”, la decostruzione e ricostruzione fluida delle forme, forme in continuo mutamento in una societa’ liquida, in cui cio’ che conta e’ la velocità e non la durata.
Sue opere sono presenti oltre che in collezioni private, nel Museo di Sant’Agostino di Genova (Scultura liquida, Margherita di Brabante), al Museo d’arte contemporanea di Sella di Lodrignano, Parma (videoinstallazione Passeggiata nella citta’ liquida), al Museo ideale Leonardo Da Vinci, a Vinci, Firenze (Background, la Gioconda) e alla Nelson Mandela Foundation,Houghton – Johannesburg, South Africa (Madiba)
Virginia Monteverde svolge altresi’, come direttrice artistica di Art CommissionEvents, un’attivita’ curatoriale e di coordinamento e promozione di eventi culturali.Tra i piu’ importanti ricordiamo “Segrete, tracce di Memoria” Alleanza di artisti in memoria della Shoah, nelle antiche carceri della Torre Grimaldina di Palazzo Ducale a Genova, ContemplArte, rassegna d’arte contemporanea nei chiostri di Genova e Le Latitudini dell’arte, biennale d’arte contemporanea a Palazzo Ducale, Genova.